Il planning non è una prigione

Il planning non è una prigione

50 sfumature di planning Da un po’ di tempo a questa parte, noto una tendenza a schierarsi in maniera netta. Paladini VS. fustigatori. Riguarda un po’ tutto: dalla politica alla musica, dallo stile di vita all’approccio al lavoro. E di recente ho notato questo...
Contenuti banali?

Contenuti banali?

Non avrò detto solo banalità? Dopo aver pubblicato il mio ultimo video su Youtube mi sono chiesta: Ma non avrò detto solo banalità? Dentro di me, c’era una vocina che non la smetteva di tormentarmi: Guarda che lo sanno pure le pietre che prima di pensare al logo...
Noi freelance ci raccontiamo male?

Noi freelance ci raccontiamo male?

Miti e luoghi comuni sui freelance La settimana scorsa ho pubblicato un video dove parlavo di alcuni miti e luoghi comuni sulla vita da freelance. Tipo: un freelance non ha orari, può lavorare in pigiama, non è costretto ad avere a che fare con i colleghi. Il mio...
E se ci mettessimo meno cuore e più cervello?

E se ci mettessimo meno cuore e più cervello?

È tutto engagement che cola Un giorno, durante le vacanze, mentre perdevo un po’ di tempo su Instagram, sono finita su un post di un magazine musicale che riportava un episodio successo durante non so più quale festival. In sintesi, ecco il racconto: una cantante sale...
Scrivere contenuti interessanti e utili è un grosso sbatti

Scrivere contenuti interessanti e utili è un grosso sbatti

Il post che non ho scritto Oggi avrei dovuto scrivere un altro post. Ed essendo l’ultimo prima della pausa estiva, avevo in programma di parlare delle vacanze. Sul mio taccuino, avevo annotato: l’importanza delle ferie e di uno stacco vero. E poi giù un po’ di...
Cosa ho imparato da Rovazzi

Cosa ho imparato da Rovazzi

Tutti pazzi per Rovazzi Quando dico che mi piace Rovazzi, di solito mi becco uno sguardo che è un misto di compassione e orrore. Anche perché, il più delle volte, lo dico a gente che va in visibilio per Motta. Rovazzi l’ho perfino inserito nella lista ristretta delle...
Il marketing della paura

Il marketing della paura

Piccolo spazio pubblicità Se durante una puntata di Temptation Island o nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo della semifinale dei Mondiali passasse uno spot del tipo: Ehi, hai bisogno di un siero antirughe, sai cosa succederebbe? Ti scivolerebbe addosso. E...
Il momento giusto per fare il planning

Il momento giusto per fare il planning

Viva l’estate Se avessi i superpoteri, sai cosa farei? Farei durare l’estate tipo nove mesi. E poi giusto un mesetto di autunno, uno di inverno, e uno di primavera. Ok, probabilmente sarebbe poco sostenibile per una serie di ragioni. Ma tanto i superpoteri non ce li...
31 consigli per migliorare la tua presenza online

31 consigli per migliorare la tua presenza online

Hobby o business? Ti ricordi che tempo fa ti dicevo che c’è una bella differenza tra un hobby e un business? Ecco, oggi vorrei ritornare sull’argomento perché passa il tempo ma continuo a vedere tanti piccoli business che si raccontano e si promuovono online in...
Posizionamento e nicchia di mercato – The Ordinary

Posizionamento e nicchia di mercato – The Ordinary

The Ordinary Se mi segui su Instagram, probabilmente sai che da qualche tempo sono in fissa con la skincare. Ho cominciato in maniera molto soft. Ma piano piano mi sono fatta un po’ prendere la mano. La mia routine conta innumerevoli step, roba che anche la più...