Informativa resa ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e del Regolamento UE 679/2016 (GDPR)  e relativa ai dati raccolti attraverso il sito chiaramanfrinato.it

Aggiornato al 22/03/2020

Chi sono

Ciao, sono Chiara Manfrinato, titolare e responsabile del trattamento dei dati di questo sito: chiaramanfrinato.it. Per qualsiasi informazione riguardante la privacy policy, puoi contattarmi all’indirizzo info@chiaramanfrinato.it.

Privacy e trattamento dei dati

Quando compili un form per chiedermi un preventivo, quando ti iscrivi alla newsletter, quando lasci un commento a un post del blog, mi fornisci volontariamente alcuni dati (per esempio: nome, indirizzo email, url del tuo sito web, ecc.).

Userò questi dati solo ed esclusivamente per rispondere alle tue mail, spedirti la newsletter, mandarti la fattura, e ovviamente non li comunicherò a nessuno.

Se desideri conoscere il contenuto dei dati che mi hai fornito, verificare che siano corretti, chiedermi di integrarli, aggiornarli, rettificarli o cancellarli, ai sensi dell’art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali, mandami una email all’indirizzo info@chiaramanfrinato.it.

La privacy policy è valida solo ed esclusivamente per il sito chiaramanfrinato.it. Se clicchi su un link che punta verso a un altro sito, dovrai fare riferimento alla privacy policy di quell’altro sito.

Quali dati mi fornisci e come vengono usati?

Qui di seguito provo a spiegarti quali dati mi fornisci, come li uso, e a chi devi fare riferimento per saperne di più sulla privacy policy.

Form di contatto

Sulla pagina Contatti del mio sito c’è un form. Quando lo compili e lo invii, il tuo messaggio arriva nella mia casella di posta. I dati che mi fornisci, quando compili il form di contatto sono: il tuo nome e la tua mail. Userò quei dati solo ed esclusivamente per risponderti e per nessuna ragione inserirò il tuo indirizzo mail nella mia mailing list.

I messaggi che mi invii, vengono archiviati sul mio server di posta che è ospitato da Siteground, come il sito, e su Gmail. Per approfondire: Siteground Privacy Policy e Google Privacy Policy.

Commenti ai post del blog

In fondo a ogni post del mio blog, c’è un modulo per i commenti. I dati che mi fornisci, quando decidi di lasciare un commento sul blog, sono il tuo nome o il tuo username su WordPress (se sei collegato alla piattafoma), la tua mail, e l’indirizzo del tuo sito o del tuo blog.

I commenti al blog sono gestiti attraverso Jetpack e Askimet, due plugin di proprietà di Automattic. Per saperne di più: Automattic Privacy Policy.

Iscrizione alla newsletter

Se ti iscrivi alla mia newsletter, attraverso l’apposito form che trovi praticamente su tutte le pagine del sito, mi fornisci il tuo nome e la tua mail. Iscrivendoti alla newsletter, accetti la privacy policy e mi autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali. E mi autorizzi soprattutto a spedirti una mail al mese, e a scriverti per annunciarti eventuali promozioni relative ai miei servizi.

Nel caso in cui cambiassi idea e volessi cancellarti dalla newsletter, puoi farlo attraverso l’apposito link che trovi in calce a ogni mail. Oppure contattandomi all’indirizzo info@chiaramanfrinato.it e chiedendomi espressamente di essere cancellato dalla neswsletter.

Se anche tu hai una newsletter, probabilmente sai che dalle statistiche di Mailchimp posso vedere chi ha aperto le miei mail e chi ha cliccato sui link contenuti nelle newsletter. Sono dati che controllo periodicamente per verificare se la mia newsletter funziona, per capire se i contenuti che propongo sono efficaci o se devo cambiare qualcosa nella mia strategia.

Per spedire la newsletter uso Mailchimp, una piattaforma di email marketing che appartiene alla società Rocket Science Group, LLC, con sede negli Stati Uniti. A trattare i dati personali che mi hai comunicato al momento dell’iscrizione alla newsletter è proprio la società Rocket Science Group, LLC. Per approfondire: Mailchimp Privacy Policy.

Quali cookie usa il sito?

I cookie sono piccoli file di testo che vengono salvati sul tuo computer (o sul tuo tablet o sul tuo telefono) mentre gironzoli per il web. I cookie possono rimanere nel sistema per la durata di una sessione (cioè finché non chiudi il browser) o per periodi più lunghi. I cookie sono anche utili perché è grazie a loro che i siti che visiti ricordano le tue azioni o le tue preferenze, evitandoti così di inserirle a ogni visita. Se ti connetti a Facebook, per esempio, grazie ai cookie non devi loggarti tutte le volte.

I cookie utilizzati sono essenzialmente di tre tipi:

  • cookie tecnici
  • cookie di terze parti
  • cookie di profilazione.
Cookie tecnici

I cookie tecnici servono a permetterti di navigare sul sito e non vengono utilizzati per altri scopi.

Cookie di terze parti

Sul mio sito utilizzo cookie di terze parti: per esempio, i pulsanti di alcunisocial network. I dati tracciati da questi plugin non sono controllati in nessun modo da me. Per saperne di più: Facebook Privacy Policy, Twitter Privacy Policy, LinkedIn Privacy Policy, Pocket Privacy Policy.

Sul mio sito mi capita di parlare di libri, dischi o prodotti di vario genere, e spesso quando lo faccio uso dei link di affiliazione Amazon. Per saperne di più: Amazon Privacy Policy.

Cookie di profilazione

Sul mio sito utilizzo Google Analytics per sapere quante persone leggono i miei post e quali pagine visitano. Gli IP di chi visita il sito però sono anonimi. Per saperne di più: Google Analytics Privacy. Se vuoi impedire a Google Analytics di utilizzare i tuoi dati, clicca qui.

Gestisci i cookie

Puoi bloccare, controllare, verificare i cookie come vuoi. Per esempio, puoi cancellare i cookie già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione.

Di seguito, i collegamenti con le informazioni e le istruzioni sulla gestione e la disattivazione dei cookie per i browser Internet principali:

Internet Explorer
Chrome
Firefox
Opera
Safari

Per saperne di più vai sul sito del garante della privacy o su aboutcookies.org.

Come proteggo i tuoi dati?

L’hosting del mio sito e delle mie caselle di posta è Siteground. Per approndire: Siteground Privacy Policy.

Il mio è sviluppato con WordPress, una piattaforma che probabilmente conosci e magari usi anche tu. Anche WordPress appartiene ad Automattic. Per approfondire: Automattic Privacy Policy.

Considero Siteground e WordPress molto sicuri. In ogni caso, ovviamente, per proteggere i tuoi dati (ma anche i miei), visto che molti documenti (per esempio, le fatture emesse) vengono salvati sul mio hard disk, faccio dei backup regolari e uso un antivirus.

Un plugin al quale accennavo prima, Jetpack, protegge il sito da quelli che sono definiti attacchi malevoli. Per saperne di più: Automattic Privacy Policy.

Per ovvie ragioni, laddove il mio sito venisse attaccato o – Dio ce ne scampi! – hackerato, sarebbe mia cura segnalare immediatamente al Garante e chiedere l’intervento di un informatico per proteggerlo ulteriormente.