SCHEDA DI VALUTAZIONE

Vuoi che qualcuno legga e prenda in considerazione il tuo manoscritto?

Rendilo interessante e compiuto e poi mandalo agli editori giusti.

È frustrante, dopo mesi – se non anni – passati a scrivere, ricevere in risposta un silenzio assordante, interrotto solo da qualche di rifiuto senza appello.

Capita, e capita spessissimo, perché chi scrive ha poca dimestichezza col panorama editoriale: conosce solo le grandi case editrici e per niente – o quasi – quelle medie e piccole, non ha idea di quali siano le linee editoriali di questo o quell’editore, non ne sa molto di cataloghi e collane. E così finisce per sparare nel mucchio: spedisce il manoscritto agli editori sbagliati, magari senza seguire le indicazioni per l’invio, trascurando la lettera di presentazione e la sinossi. Sono errori dovuti all’inesperienza, certo. Ma possono rivelarsi letali.

Se il tuo manoscritto finisce solo nelle mani sbagliate, non ha chance. Se, invece, finisce nelle mani giuste, cambia tutto.

Ma anche per un manoscritto che finisce nelle mani giuste, la strada non è sempre in discesa.

Perché un manoscritto, il più delle volte, non è ancora un romanzo – o, almeno, non è ancora un romanzo compiuto.

Certo, di fronte a un manoscritto potenzialmente interessante, un editore drizzerà le antenne. Ma, nella stragrande maggioranza dei casi, di fronte a un manoscritto potenzialmente interessante che però traballa troppo, con ogni probabilità, un editore passerà oltre – soprattutto se l’autore di quel manoscritto è sconosciuto o quasi.

Una scheda di valutazione può aiutarti ad aggirare entrambi gli ostacoli, e cioè:

  • a individuare gli editori giusti ai quali inviare il tuo manoscritto
  • e a rendere potenzialmente più interessante e più compiuto quello che hai scritto.

COS’È UNA SCHEDA DI VALUTAZIONE

Una scheda di valutazione è un’analisi approfondita del tuo romanzo.

La scheda di valutazione:

  • mette in risalto i punti forti e i punti deboli di quello che hai scritto
  • ti fornisce indicazioni sugli interventi da apportare
  • ti dà consigli per presentare il tuo manoscritto agli editori giusti – nel modo giusto.

COME FUNZIONA E QUANTO COSTA

Per prima cosa, mi scrivi, mi dici che hai bisogno di una scheda di valutazione e mi racconti qualcosa del tuo romanzo.

Ti chiederò di mandarmi il manoscritto e, in base alla lunghezza, ti invierò un preventivo.

Considera che il servizio di valutazione parte da 200€ per testi fino a 150 cartelle (da 2000 battute spazi inclusi) e, per ovvie ragioni, più è lungo il testo più aumenta il prezzo. Il preventivo, comunque, non è vincolante finché non decidi di accettarlo.

Se accetti il preventivo, partiamo.

Io leggo il tuo manoscritto, scrivo la scheda di valutazione, te la mando e poi ne discutiamo anche a voce, su Skype, in una call di 30 minuti.

A quel punto, avrai tutti gli strumenti per rimettere le mani in pasta, per tornare sul tuo romanzo, per renderlo meno traballante, per renderlo più compiuto, e per inviarlo agli editori giusti.

ATTENZIONE: la scheda di valutazione non è un editing.
Non intervengo sul testo, ti do solo delle indicazioni, gli interventi poi dovrai farli tu.

Una scheda di valutazione non ti basta?
Hai bisogno di un editing come Dio comanda?

HAI BISOGNO DI UNA SCHEDA DI VALUTAZIONE?

NON SEI UNO SCRITTORE?

Sei un EDITORE?

Sei un LIBRAIO?

RESTIAMO IN CONTATTO?

TIMSHEL - la newsletter

Seguimi su INSTAGRAM

Per tutto il resto c'è il BLOG